Innovazione e rilancio, il futuro economico dell’Italia passa dai piccoli commercianti

Innovazione e rilancio, il futuro economico dell’Italia passa dai piccoli commercianti

Il futuro economico dell’Italia passa dai piccoli commercianti. A patto che scoprano come rinnovarsi

L’Italia che riparte scopre un calo sostanziale della vendita al dettaglio, ma è possibile vedere ugualmente il bicchiere mezzo pieno?

Le stime sul PIL proiettano un futuro poco roseo e intere categorie di lavoratori si interrogano preoccupati sul da farsi, gli eventi degli scorsi mesi hanno inevitabilmente modificato le metodologie di lavoro di tante aziende.

Da una crisi, però, possono nascere tante opportunità, e sicuramente i commercianti che sapranno innovarsi e stare al passo con i tempi saranno premiati nel medio tempo.

Le abitudini di consumo degli italiani stanno cambiando e il commercio elettronico comincia a farla sempre più da padrone.

Secondo le ultime stime Istatnel 2019 le vendite online hanno registrato in Italia un’impennata del 18,4% su base annua, in accelerazione rispetto ai dati del 2018 (+12,1%) e del 2017 (+14,7%).

Un risultato clamoroso, soprattutto se confrontato con l’andamento generale delle vendite al dettaglio, che l’anno scorso sono cresciute soltanto dello 0,8%.

Ancora più sorprendente il dato relativo al solo mese di dicembre, quando il commercio elettronico italiano ha fatto segnare un balzo addirittura del 38,3%, a fronte del +0,9% dei consumi generali.

In italia il commercio elettronico è ancora un terreno fertile.

 

Cosa significa questo? Che le abitudini di acquisto stanno cambiando e i clienti sono in una fase di migrazione verso nuove forme di acquisto più evolute.

Come intercettare questi flussi migratori degli acquirenti sempre più digitali? La risposta è alquanto facile: facendosi trovare con facilità online.

La parte facile sembrerebbe finire qui, alla prima domanda che richiede una risposta concreta: “Ok, ma come si fa?”.

La verità è che non si possono superare tutte le difficoltà da soli. Soprattutto il piccolo commerciante, che non ha risorse per affidarsi a grandi agenzie di consulenza, deve capire dove trovare alleati.

Si possono utilizzare i vari strumenti che la rete ci mette a disposizione, entrano nell’ottica che internet NON VUOL DIRE GRATIS!

Eh si, perché questo è il tasto dolente, la maggior parte delle persone, per mancanza di istruzione tecnologica, crede che essere su internet sia gratis, mentre gli investimenti devono essere fatti anche sul web, magari facendosi accompagnare, in modo da convogliare forze, risorse e tempo sulle giuste strategie e i giusti strumenti.

 

 

COSA FARE PER RILANCIARE LA PROPRIA ATTIVITA’?

 

 

La cosa migliore da fare è quella di evitare il fai da te, che sul web può essere solo dannoso, e affidarsi ad un professionista, un consulente che sappia dove mettere le mani, quali strategie utilizzare per ila tua attività e che sia in grado di portare risultati.

Si ma come faccio a scegliere il giusto consulente?

Bene, eccoti qualche suggerimento per scegliere al meglio il tuo consulente!
Puoi visitare la mia pagina, creata appositamente, nella quale troverai una serie di informazioni che riprendono i punti che troverai qui sotto, e se non ti bastano devi solo chiedere e ti sarà dato 😉

1. Guarda i suoi precedenti lavori

Chiedi al possibile futuro consulente di mostrarti dei siti online, delle pagine web, dei progetti ancora consultabili su internet,da lui realizzati per conto di altri clienti, in modo da farti un’idea delle sue capacità, tramite questi lavori.

2. Parla con i suoi ex clienti

Chiedigli di avere il contatto diretto con un suo ex cliente per domandargli come è andata la relazione tra di loro, se non ha problemi ti fornirà i dati per metterti in contatto con loro

3. Valuta la sua area di specializzazione

Valuta la sua area di specializzazione, se, ad esempio, tu lavori nel turismo, è logico che tu sia interessato a trovare un consulente di web marketing turistico che abbia già operato nel settore. Ovviamente un bravo consulente è in grado di spaziare su molte aree, oppure ha la possibilità di appoggiarsi a collaboratori esperti nella tua area settoriale

4. Chiedigli disponibilità a condividere con te i dati

Deve essere disponibile a condividere informazioni con te.  Valuta la sua disponibilità a farti capire tutto quello che ha in mente di fare, a passare tanto tempo insieme ragionando, per riuscire a integrare al meglio le sue conoscenze e competenze con le tue, specifiche di settore.

Questo, purtroppo, è un punto dolente, perché molti consulenti web marketing tendono a non voler condividere queste informazioni con i propri clienti perché il loro principale timore è che poi il cliente potrebbe fare a meno di loro. In realtà, questo è un errore, perché così facendo, limitano di molto i risultati che potrebbero ottenere. Quando il loro know how è tenuto separato dalla conoscenza dello specifico mercato di settore che il cliente di solito ha, trattandosi del suo mercato, è difficile ottenere delle performance ottimali.

 

COSA POSSO FARE PER TE?

 

Se non hai letto la mia bio e cosa faccio nella vita, ti consiglio di dedicare qualche minuto alla lettura, ma se hai già sentito parlare di me, o se vuoi discutere del tuo progetto insieme, allora la cosa che devi fare è semplicemente metterti in contatto con me, fisseremo una call su skype se non hai tempo per vederci di persona, ti dedicherò tutto il tempo necessario affinché tu abbia idea e consapevolezza di come e cosa va fatto per rilanciare la tua attività, sia nel web che in local.

 


Compila il piccolo form che trovi qui sotto

Ti contatterò personalmente al numero che lascerai qui sotto e all'orario che hai indicato per darti, in maniera TOTALMENTE GRATUITA, la mia consulenza!

Seleziona che tipo di cliente sei:

Inserisci il tuo nome e cognome (*Richiesto)

Lascia il tuo numero di telefono per essere ricontattato

Quando sei più comodo per essere ricontattato?
Al mattino dalle 9 fino alle 12Al pomeriggio dalle 15 fino alle 17

Inserisci la tua email (richiesto)

Hai già un sito? Il tuo sito (link url)


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.